Seleziona una pagina

Tutto sugli agrumi: elenco, proprietà e consigli di preparazione!

da | Feb 16, 2021 | Firenze

Perché abbiamo deciso di parlare di agrumi? Semplicemente perché ci sono tante cose interessanti e utili da dire e perché sono i frutti invernali per eccellenza! Conosciamo bene mandarini, arance e limoni, ma spesso ci scordiamo che in questa famiglia ci sono anche altri frutti come il pompelmo, il lime o il cedro che possiamo usare per arricchire diverse preparazioni. Pensate a come il lime viene usato nella cucina thai! Un breve elenco degli agrumi è necessario per iniziare.

Una breve lista degli agrumi

  • arance
  • bergamotto
  • cedri
  • clementine
  • pompelmi
  • limoni
  • mandarini
  • mandaranci

Le proprietà degli agrumi: focus su vitamina C

Le virtù di questi agrumi in elenco sono legate al contenuto di vitamina C, che sappiamo essere coinvolta nel sostegno alle difese del corpo e alla salute di pelle e ossa. Non a caso la natura ce li regala, insieme al kiwi, proprio nel periodo invernale. Questa vitamina si concentra nella scorza, mentre è molto minore nel succo spremuto.

Dobbiamo sapere che il contenuto di vitamina C presente in questi frutti e negli altri alimenti che la contengono è il più efficace. Come per tutti i nutrienti, anche la vitamina C esplica in modo migliore la sua funzione solo quando è insieme alle altre sostanze che solo gli alimenti completi possono fornire nello stesso momento. L’integrazione, quindi, serve solo quando dobbiamo raggiungere dosaggi più elevati rispetto ai fabbisogni standard, evitando di mangiare 10 arance al giorno!

Un altro aspetto importante di questa vitamina è la sua capacità di aumentare l’assorbimento del ferro proveniente da fonti vegetali e animali. Spremere il succo di limone sulle verdure ricche di ferro o sulla carne aumenta la biodisponibilità di questo minerale, migliorando gli stati anemici da carenza marziale, che sono tipici di donne e sportivi.

Leggi anche…

Gli agrumi e le sostanze utili per la digestione, la regolarità intestinale e le difese immunitarie

agrumi online firenze

La scorza degli agrumi è anche ricca di polifenoli, sostanze antiossidanti di cui parlavamo anche nell’articolo su frutta e verdura, e di oli essenziali, tra cui il limonene, conosciuto per le proprietà battericide e antisettiche, ma anche digestive.
Un rimedio popolare ( e dei nostri nonni) dopo pasti eccessivi consiste nel preparare un decotto a base di a base di scorza di limoni bollita, il cosiddetto “canarino”.

Un‘ altra sostanza interessante è la pectina (che si trova nella parte bianca dell’arancia, ad esempio), una fibra solubile che rallenta i tempi di svuotamento gastrico aumentando il senso di sazietà. La conosciamo probabilmente perché spesso è impiegata per fare addensare le marmellate.

Infine, non scordiamoci che sono frutti ricchi di sali minerali, per cui sono ottimi per fare delle bevande remineralizzanti, ad esempio a base di pompelmo o arancia, da bere dopo l’attività fisica.


Come sfruttare al meglio gli agrumi in cucina

Limone e cedro sono perfetti per la cottura del pesce. Il succo di limone, di arancia e di lime lo possiamo usare per marinature o cotture in padella. Arancia e pompelmo a fette, invece, sono perfetti nelle insalate.
Abbiamo visto come le scorze siano ricche di tutti le sostanze citate e come siano utili per aiutare la digestione, oltre a essere saporite , per cui ecco un modo per utilizzarle tutto l’anno. Ovviamente quando parliamo di scorze parliamo di agrumi non trattati, e quindi con buccia edibile!


Come utilizzare le scorze degli agrumi durante l’anno: sale aromatico con scorze di limone e arancia

Occorrono 300g di sale grosso e la scorza di un limone. Con un frullatore con lame frullare le scorze e il sale. Lasciare seccare per 2-3 giorni su carta da forno, e poi conservare in un barattolo a tenuta ermetica. Il sale può essere realizzato anche con scorze di pompelmo, mapo o mandarino.

Consegna agrumi a domicilio a Firenze!

Direttamente dalla Sicilia, Oplí consegna a casa tua o nella città metropolitana di Firenze tutti gli agrumi che trovi nell’elenco all’inizio dell’articolo! Come le arance naveline e le arance vaniglia, non trattate e con la buccia edibile, oppure i limoni femminello e i pompelmi rosa per condire i tuoi piatti con agrumi siculi e di qualità.

Mangiare bene, aiutare il pianeta.

nutrizionista firenze

Alessandra Grifoni è iscritta all’albo professionale dei Biologi, e lavora come Biologa nutrizionista a Firenze.

È cresciuta in una famiglia molto attenta alla qualità del cibo e al benessere fisico, per questo la nutrizione è una passione che vive da sempre nella sua vita.

Il concetto di prevenzione e l’importanza di preservare la propria salute sono i pilastri del suo modo di vivere, e attraverso il suo lavoro Alessandra cerca di trasmetterli anche agli altri.

Ti potrebbe interessare anche…